Dongle usb wireless 54 mbps CN405WLUSB54

HOME
Ultimo Aggiornamento: 05-07-07

Dato che non esite il driver per linux per la penna Dongle della Conitech, useremo ndiswrapper ed i drivers di windows presenti sul cd per farla funzionare.

Compilare ed installare Ndiswrapper

Premettendo che tutti i pacchetti necessari alla compilazione siano installati (gcc, libc6-dev, ecc) andiamo a scaricare l'ultima versione di ndiswrapper.

Ora decomprimiamo il file tar -zxvf ndiswrapper-version.tar.gz

Poi entriamo nella cartella di ndiswrapper e diamo i comandi: make distclean e poi make.

Infine come root diamo make install

Usare i drivers di windows con Ndiswrapper

Prima di tutto quello che bisogna fare è copiare due files dal cd Conitech. Entriamo nella cartella Drivers e poi Ndis5x. Copiamo i files WlanUZG.inf e WlanUZXP.SYS in una cartella qualsiasi della nostra Home (l'importante è che i due files siano nella stessa cartella).

Ora entriamo nella cartella dove abbiamo copiato i files e diamo (come root) ndiswrapper -i WlanUZG.inf

Se tutto va bene si dovrebbe vedere qualcosa come questo:


	wlanuzg : driver installed
	device (0CDE:001A) present

Ora, come root, carichiamo il modulo ndiswrapper: modprobe ndiswrapper

Per caricare automaticamente all'avvio il modulo ndiswrapper, lo inseriamo nella lista dei moduli (sempre come root) in /etc/modules

speedstep_centrino
toshiba_acpi
ndiswrapper

Configurare la rete con protezione WPA

Ora non resta che configurare la penna wireless.

Se ad esempio si utilizza la protezione WPA, bisogna installare il pacchetto wpasupplicant

Una volta installato modifichiamo (o se non c'è creiamo) come root il file /etc/wpa_supplicant.conf e scriviamo all'interno:

ctrl_interface=/var/run/wpa_supplicant
ctrl_interface_group=wheel

#ap_scan=0
fast_reauth=1
#
# rete domestica protetta con metodo WPA-Personal (WPA_PSK)
network={
        ssid="IL TUO SSID"
        psk= LA TUA CHIAVE
        priority=5
}

Se non facciamo parte del gruppo WHEEL modifichiamo come root /etc/group ed aggiungiamo/modifichiamo la riga:

wheel:x:1002:TUONOMEUTENTE

Bene, come ultimo passo, modifichiamo come root il file /etc/network/interfaces ed inseriamo la configurazione per la penna wireless

auto wlan0
iface wlan0 inet static

# Hexadecimal psk is encoded from a plaintext passphrase

wireless-essid IL TUO SSID
wireless_mode managed
wireless-key LA TUA CHIAVE

wpa-driver wext
wpa-conf /etc/wpa_supplicant.conf
address 192.168.0.2 # ip della penna wireless
netmask 255.255.255.0
gateway 192.168.0.1 # ip del router
    

Se non sono stati già impostati i server DNS:

sudo vi /etc/resolv.conf

E all'interno inseriamo i dns che preferiamo, ad esempio:

nameserver 193.70.152.15
nameserver 193.70.152.2

Ok, ora ricarichiamo le impostazioni di rete:

sudo /etc/init.d/networking restart

Se tutto è andato come dovrebbe, ora si dovrebbe essere in grado di navigare.


Locations of visitors to this page Valid XHTML 1.0 Transitional CSS Valido!